domenica 14 ottobre 2018

OTTOBRE ALLA GRANDE PER PROGETTO ANNA E LA CLINICA BOR: DUE EVENTI IMPORTANTI




Concerto d'Autunno

"Brutta Gente" con don Marco Rapelli e la Banda dell'Ortica

Spettacolo con canzoni e dialoghi alla Jannacci



Bella serata di riflessione e musica. 
E' stato piacevole  risentire le canzoni di Enzo Jannacci e soprattutto riscoprire i messaggi 
che ha saputo tradurre in musica.
Messaggi ancora attuali che varrebbe la pena di riproporre più spesso.



Abbiamo chiesto  a Don Marco perchè un concerto dedicato a Jannacci

Mi piace avere ogni tanto occasioni, come quelle dei concerti, in cui poter trasmettere in una forma "leggera" - con le canzoni, appunto - dei messaggi in cui credo profondamente.
Nel caso di Jannacci , il motivo è semplice: perché da piccolo mio papà mi faceva ascoltare le sue canzoni, poi nel corso degli anni ho sempre  seguito le sue produzioni, e mi è sempre piaciuto il suo modo surreale, misto di ironia e malinconia, con il quale ha sempre raccontato storie di personaggi strani, quelli che nel Vagelo sono gli ultimi, i poveri…”quelli che” dai cosidetti benpensanti  sono etichettati come” brutta gente”, quando invece è vero il contrario. Solo mettendosi dalla loro parte possiamo sperimentare  su di noi “ la carezza del nazareno” ( come diceva Jannacci e diventare capaci  a nostra volta di donare a tutti questa carezza.
        

 Chi è la band che ti accompagna sul palco?    

         Naturalmente  brutta gente , cioè  tutti musicisti da 10 e lode, come ripeto sempre a loro.
 Paolo  Bramati                       le tastiere

       Alessandro Patanè                le chitarre

       Stefano Colombani (Bani)   il sax

       Maurizio  Maggioni               il basso

       Massimiliano Ripamonti      la batteria

(Sghippo) 
E siccome  siamo tutti maschi e i nostri concerti ogni volta raccontano una storia diversa, irrinunciabile componente della Banda, che dà quel tocco in più, è la presenza femminile, 
quella di …   Chiara Colombo




Bravissimo Don Marco e la Banda dell'Ortica, senza dimenticare Chiara, voce guida della serata.


Pubblico numeroso, soddisfatto e generoso verso Progetto Anna e i bambini della Clinca Bor,
a favore dei quali è stato organizzato il concerto.









Nessun commento: