mercoledì 22 aprile 2009

Visita del Vescovo di Bissau a Rho

Il 22 Aprile a Rho Mons. Camnate, Vescovo di Bissau, ha incontrato Progetto Anna e tutti gli amici che sostengono la Clinica Bor. E' stata una giornata molto intensa, iniziata con la Santa Messa celebrata dal Vescovo presso il Santuario dell'Addolorata a Rho e terminata con "un momento insieme "ai bambini della scuola elementare di Lucernate.

Il Vescovo, accompagnato da Padre Battisti e da Padre Giancarlo Todesco economo della Diocesi di Bissau, ha incontrato un numeroso gruppo di amici di Progetto Anna illustrando loro i problemi della Guinea Bissau, della Chiesa stessa che è giovane, in crescita, ma con pochi mezzi. La Chiesa ha deciso di investire molto sull'evangelizzazione. E' un grande impegno per dare continuità all'opera dei missionari sia italiani che di altri paesi. Un altro percorso importante, ha sottolineato Mons. Camnate, è quello intrapreso dai Vescovi dell'Africa Occidentale, per formare una leadership competente e con una solida etica politica perchè il paese esca da una situazione di conflitti permanenti. "Vogliamo quindi puntare su educazione, sanità, agricoltura e gestione amministrativa. Per il settore sanità puntiamo a ospedali - scuola per formare infermieri e medici. La Clinica Bor è, e deve diventare sempre più, un modello di buon funzionamento - conclude Mons. Camnate. Ora alla Clinica Bor lavorano 5 medici competenti e sensibili alle necessità dei bambini malati più poveri. Per la fine di quest'anno sarà pronto il blocco operatorio. Tanti segni di speranza che ci stimolano a continuare la nostra collaborazione con la Clinica Bor con lo stesso entusiasmo che ci ha fatto credere in questa bellissima opera e ci ha dato il coraggio di seguire Padre Ermanno Battisti e il suo progetto "Clinica Bor"

Mons. Camnate è stato intervistato da Radio Missione

Visita del Vescovo di Bissau a Rho