mercoledì 21 ottobre 2009

Inaugurazione "della casa dei volontari"

Alcuni tecnici di Brescia guidati dal dott. Morandi e dal dott. Barbosa hanno trascorso alcuni giorni nella Clinica Bor per allestire dei macchinari nel Blocco operatorio e per verificare la realizzazione dei progetti in atto e delle necessità future. Il gruppo di Brescia ha soggiornato nella "Casa dei volontari"
Il dott. Morandi ha fatto una relazione sulla sua visita alla Clinica e l'ha inviata anche a Progetto Anna Onlus.
E' stato presentato il progetto della Clinica al Ministro della Sanità, sottolineando l'importanza di un ospedale pediatrico dotato di una sala operatoria costruita secondo criteri europei. Sono stati inoltre sottolineati gli sforzi compiuti, sia economici che organizzativi per la realizzazione dell'opera. Sforzi che dovranno essere condivisi e supportati da un uguale impegno delle controparti, Diocesi e Stato. E' stata presentata una richiesta di convenzione con lo Stato. Il Ministro della Sanità ha visitato la Clinica manifestando interesse e approvazione mista a riconoscenza per quello che fino ad oggi è stato fatto.

Sono state visionate tutte le realtà che fanno parte della Clinica Bor.


L'edificio principale per le degenze è completato, manca la predisposizione dell'ossigeno nelle stanze dei pazienti;

La sala operatoria è completata



La cucina e la lavanderia sono funzionanti











La Casa per i volontari è ben costruita e abitabile.

Dopo un incontro con l'amministratore Dr.Fernando Correia e con il direttore sanitario Dr. Augusto Bidonga è stata sottolineata la necessità di affiancare ai due direttori figure con provata esperienza nei rispettivi ruoli, in vista di un aumento dell'attività lavorativa futura e della necessità di un riordino dei ruoli. Va aumentato il personale infermieristico riscontrando la necessità di una formazione in loco o in Italia.

Nell'ambito organizzativo si è confermata la necessità assoluta di coordinare le varie iniziative che dall'Italia convergono a Bissau per ottenere il massimo dei risultati ed evitare doppioni e sprechi.

Siamo grati al Dr. Morandi per averci dato queste notizie. Progetto Anna Onlus è disponibile a lavorare insieme agli amici di Brescia e di Vigevano. Abbiamo lo stesso progetto: la Clinica Bor, un ospedale che funzioni per essere una "tavola di salvezza" per tanti bambini poveri e malati