martedì 2 gennaio 2018

3 gennaio 2015 Pe Ermanno tornò alla Casa de Padre


Il 3 gennaio, è un giorno triste e gioioso nello stesso tempo per noi che abbiamo conosciuto Padre Ermanno Battisti. 
E' triste perchè Padre Ermanno è volato in cielo e ha lasciato un vuoto difficile da colmare. Nello stesso tempo è un giorno gioioso, perchè siamo riusciti a realizzare uno dei suoi desideri: 
dare ai bambini malati della Guinea Bissau, soprattutto ai più poveri, un ospedale per loro, dove vengono curati con attenzione e professionalità.
 "Nessun bambino deve essere respinto dalla Clinica Bor perchè troppo povero"diceva Padre Ermanno. 
Progetto Anna ha accolto questo suo desiderio creando il " Fondo Adozioni del bambino malato" 
 Lo dedichiamo a te, padre Ermanno, per ringraziarti di averci insegnato quanto è grande la Provvidenza e quanto è bello "amare" senza chiedere nulla in cambio.


P.e Ermanno con AnnaClara

Pe Ermanno con i bambini che tanto amava
Nel suo studio  in Curia a Bissau
Pe Ermanno con il suo inseparabile taxi
Con i giovani della Parrocchia di Bor
Al mercato

I giovani del "suo"Centro Artistico

Nessun commento: