mercoledì 13 giugno 2018

"LaBOR" il laboratorio analisi della Clinica Bor


 La Clinica Bor è dotata di un laboratorio analisi ben attrezzato e in grado di fare analisi semplici  e anche complesse



Il piccolo laboratorio, che era stato realizzato con il sostegno economico di Progetto Anna e l'aiuto del nostro bravissimo volontario Osvaldo Martelli, lavorò per alcuni anni. Osvaldo si dedicò all'organizzazione e alla formazione di due tecnici  di laboratorio.



La fortuna volle che il Dott. Pimenta, portoghese, uomo generoso e molto legato alla Guinea Bissau, desiderasse  creare un laboratorio analisi in Guinea Bissau  e, vista la struttura ospedaliera di Bor e il piccolo ed efficente laboratorio già funzionante decidesse di realizzarlo lì, nella Clinica Bor.
Parlò con i medici, con la Direzione dell'ospedale, con il Vescovo e alla fine l'opera partì. 
Il dr Dionisio, il chirurgo, era entusiasta di questo progetto che ampliava la gamma delle analisi che potevano essere eseguite: un aiuto più efficace per i  medici. 




















Il dott. Pimenta ha garantito assistenza tecnica e formazione per il personale. Si potrebbe  dire che  ha creato un gemellaggio fra il suo laboratorio analisi in Protogallo e il LaBor dell'ospedale di Bor e questa è una garanzia sul funzionamento del " nostro laboratorio"




La dottoressa Manuela Pimenta partecipa con entusiasmo al progetto del padre, dando un prezioso contributo.





                                                                                

      Il " Team" di LaBor!!


Nei primi tre mesi del 2018 sono stati effettuati 8.584 analisi di microbiologia, di immunologia, di biochimica, di ematologia. Il  Direttore dr Alberto Quematcha ci ha confermato una sempre maggiore efficenza del laboratorio e soprattutto  precisione nei risultati delle analisi. Medici di altri ospedali mandano i pazienti a Bor per avere analisi sicure.


Progetto Anna partecipa al progetto laboratorio con il "Fondo del bambino malato" con il quale paghiamo le analisi ai bambini malati più poveri.


Il dott. Pimenta con il nostro Direttore Generale dott. Alberto Quematcha

Nessun commento: