Ascoltiamo la voce di Dionisio Cumbà , chirurgo pediatrico e responsabile della chirurgia nell'ospedale di Bor

Messaggio del dr. Dionisio Cumbà a Progetto Anna e a tutti i sostenitori dei nostri aiuti ai bambini malati della Guinea Bissau  durante "Concerto d'Autunno" spettacolo a favore di Progetto Anna e dell'Ospedale di Bor

https://l.facebook.com/l.php?



Da Barcellona è giunta a Bor una equipe di anastesisti. La missione rimarrà a Bor 2 settimane   per collaborare con l'attività della sala operatoria guidati dal dr Dionisio Cumbà e fare formazione. Non hanno avuto il tempo di riposarsi perchè c'era un caso urgente: un bimbo di 8 anni con una peritonite grave.


GRAZIE DR DIONISIO  CUMBA'

La sala operatoria dell'Ospedale Sao Josè em Bor (Clinica Bor) in attività

EVENTI A SOSTEGNO DEL FONDO ADOZIONE DEL BAMBINO MALATO

 Finalmente Progetto Anna ha potuto organizzare  dei momenti di animazione per presentare la propria attività a favore della Clinica Bor e dei suoi progetti per dare gratuitamente le cura ai bambini malati più poveri. 

FESTA  MISSIONARIA DELLA SCUOLA SAN CARLO E SAN MICHELE

Con gioia abbiamo accolto l'invito della Direzione della scuola San Carlo a partecipare alla loro festa missionaria presso l' Oratorio San Carlo.



Bambini e ragazzi, genitori e nonni, Dirigenti scolastici, tutti insieme per dare vita a una festa gioiosa in un ambiente ideale: l'Oratorio San Carlo. Grazie per aver voluto con voi Progetto Anna e il suo progetto a sostegno della Clinica Bor e dei piccoli malati della Guinea bissau, soprattutto i più poveri.

 

"CONCERTO D'AUTUNNO"   UN OMAGGIO A EDUARDO DE FILIPPO E ALLA SUA ARTE

 


Lo spettacolo  ha entusiasmato il folto pubblico, più di duecento persone. Grazie alla regista Miriam Menna che ha saputo coordinare i diversi momenti con arte e guidare la Compagnia teatrale Deus ex Machina a dare il meglio. Le coreografie e il balletto hanno completato l'opera.

Grazie Deus ex Machina per aver voluto condividere il nostro progetto per la Clinica Bor e in particolare per curare gratuitamente i bambini più poveri. Grazie Danza 360. Grazie Miriam!

Grazie al Sindaco Andrea Orlandi, dell'Assessore Nicola Violante  e del Consigliere Dario Re per la loro presenza.

Grazie dr Dionisio Cumbà per essere stato in diretta con noi  dalla Guinea Bissau.






 

 

 

 

 

MERCATINO DI NATALE



NOTIZIE DALL'OSPEDALE PEDIATRICO SAN JOSE' EM BOR (CLINICA BOR)


 

La pandemia di Covid e il cambio dei vertici   della direzione   generale e clinica  dell'ospedale di Bor  hanno rallentato l'attività ospedaliera. 

Il nuovo Direttore Generale, Jaime Katar, sta dimostrando molta determinazione nel voler fare ripartire l'ospedale . Le statistiche,  che ci sono arrivate in questi giorni, ce lo confermano.

Ecco una sintesi del report inviato dal Direttore

Gennaio   1358  visite          192  ricoveri

Febbraio  1232  visite          117  ricoveri

Marzo      1425  visite          117  ricoveri       

Aprile      1617  visite          137  ricoveri   

Maggio   1667   visite          161  ricoveri  

 

Abbiamo ricevuto notizie anche da Regina Mandim, l'assistente sociale che si occupa dei bambini aiutati con il Fondo Adozione del bambino malato.

Una bimba con scottature su una vasta zona della pelle. Dolore e rischio di infezione. Grazie al Fondo Adozione del bambino malato ha ricevuto gratuitamente il ricovero nell'ospedale di Bor e tutte le cure necessarie. 
 

Regina Mandim ci ha segnalato un altro caso grave. Mama Saliu di 14 anni è stata ricoverata per un ascesso cerebrale . E' rimasta in coma per alcune settimane. E' uscita dal coma ma con una paresi alle gambe. Ora sta facendo la fisioterapia .Il 13 giugno è tornata in ospedale per delle complicazioni. Ora è stabile e tornerà a casa.
  
 La Clinica movel riporenderà il suo importante servizio di assistenza medica nei villaggi appena terminerà il periodo delle piogge.
 
 



 
Per continuare ad aiutare i bambini malati più poveri abbiamo bisogno del tuo aiuto.
DONA IL TUO 5 X MILLE A PROGETTO ANNA
Scegli Progetto Anna. Basta scrivere sul modulo della scelta del 5 x mille associazioni il CODICE FISCALE DI PROGETTO ANNA
04746450966 e mettere la tua firma.
Un semplice gesto ma a tanti bambini poveri salva la vita!
Grazie


Dall’Africa a Padova e ritorno.... da Ministro

Carissimi amici di Progetto Anna e della Clinica Bor

come vi ho già informati il nostro bravo chirurgo pediatrico Dr Dionisio Cumbà è stato nominato Ministro della salute della Guinea Bissau.

Volete sentire la sua testimonianza? Collegatevi al link sottoindicato

https://www.youtube.com/watch?v=UELnUcuB1zc&list=PLG1q0UavbaVQ-5Rz6z-gviucAIEqyHU6X&index=6&t=45s <https://www.youtube.com/watch?v=UELnUcuB1zc&list=PLG1q0UavbaVQ-5Rz6z-gviucAIEqyHU6X&index=6&t=45s>

 

 Auguri dr Dionisio ! Siamo sicuri che non farai mancare il tuo aiuto alla Clinica Bor. Come noi, con il sostegno di tanti amici, saremo sempre vicini ai piccoli malati della Clinica Bor e della Guinea Bissau, soprattutto ai più poveri.


 

DUE EVENTI IMPORTANTI PER LA VITA DELLA CLINICA BOR

LA  CLINICA BOR  HA UN NUOVO DIRETTORE  GENERALE


Si chiama Jaime Katar. Sostituisce il dr. Alberto Quematcha che ha diretto l'ospedale per 7 anni. A lui va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto. 

Un grazie particolare per aver organizzato e diretto il Progetto Clinica Mobile che Progetto Anna ha sostenuto economicamente. Con questo progetto sono stati visitati e curati tanti bambini e adulti nei villaggi . Ora questo progetto è fermo a causa della pandemia ma ci auguriamo che possa riprendere presto. 

 


IL DOTT.  DIONISIO  CUMBA'  E' NOMINATO MINISTRO DELLA SALUTE DELLA GUINEA BISSAU

 



Congratulazioni dott. Dionisio!

La Guinea Bissau ha guadagnato un Ministro della Salute  con tutte le qualità e le capacità per migliorare la gestione della salute pubblica.

La Clinica Bor perde il suo chirurgo che in questi anni è stato la sua colonna principale.

A quanti bambini ha salvato la vita o ha ridato loro una vita normale! 

Siamo orgogliosi di aver collaborato con lui , di averlo sostenuto fornendogli attrezzature necessarie per i suoi interventi, di aver aiutato i bambini da lui operati  con il Fondo adozioni del bambino malato.

Dr Dionisio ha promesso che non dimenticherà la Clinica Bor e, nei limiti dei suoi impegni, tornerà ad operare nel nostro ospedale.

Ti aspettiamo dr Dionisio!            

BUON LAVORO!

UN GRANDE "GRAZIE" DA MANSOA E BISSORA'

Progetto Anna ha ricevuto una lettera dalle  Suore Missionarie del'Immacolata con le quali sosteniamo il Progetto Latte.

E' un "grazie" per Progetto Anna e per tutte le persone che sostengono la nostra Associazione permettendoci di aiutare i bambini della Guinea Bissau, in particolare i più bisognosi.

                                      

                                         

Carissimi amici dell’associazione “ PROGETTO ANNA”

Vogliamo ringraziarvi con tutto il cuore per il grande contributo dato per sostenere le spese del latte GUIGOZ, per i bambini da 0 a 4 mesi per il periodo maggio 2020- maggio 2021 dei nostri centri di Mansoa e Bissorà.

Nonostante l’emergenza Covid19, i nostri centri non sono mai stati chiusi, ma sempre hanno funzionato rispettando le varie restrizioni; come la maschera, lavare le mani, stare a distanza.  Senza il nostro aiuto i bambini avrebbero sofferto ancor di più

In questo periodo abbiamo avuti dei bambini malati di TBC, molto pericolosa per i bambini.


 Vi racconto la situazione di Mamadu  Aliu Seidi.

Vive in un villaggio di etnia mandinga, mussulmana. La mamma doveva andare a lavorare i campi , nella loro tradizione  é la donna che lavora, quindi la mamma lasciava il  piccolo con una parente.

  Il bambino deperiva ogni giorno, e non capendo il motivo l’hanno portato da un stregone. Questi disse alla mamma che qualcuno aveva preso  l’anima del bambino e quindi dovevano andare a riprenderla. La famiglia ha speso molto per tutte queste cerimonie , ma il bambino continuava a peggiorare.  Alla fine si capì che la malattia del bambino era la tubercolosi. La mamma non voleva lasciarlo in ospedale, ritornò al villaggio e portò Mamadù al nostro Centro per avere il latte Guigoz e le medicine necessarie. La suora lo ha assistito e dopo 10 giorni il bambino non lo si riconosceva piu , aveva ripreso peso ed era vivace.

 


I Bambini che ricevono il latte Guigoz, sono  un numero elevato, molte mamme ammalate non possono allattare e quindi vengono aiutate da noi con il latte Guigoz, ci sono inoltre  bambini ammalati, come Mamadue molti gemelli e orfani .


Anche per il prossimo anno dobbiamo pensare all'acquisto del latte GUIGOZ,  ora é diffcile trovarlo , bisogna  correre da una farmacia all’altra, perché i magazzini non ne ricevono  per la situazione della pandemia.  

Le  mamme contribuiscono con una cifra simbolica ma la maggior spesa rimane a noi.  Chiediamo a voi l’aiuto di 3.720.000 FCFA annuali ,da maggio 2021- a maggio 2022, pari a 5.720 euro

Ringraziamo per la vostra attenzione e la vostra generosità e per tutto ciò che fate per la missione  della Guinea Bissau.

MIssionarie dell'Immacolata

                                      

Progetto Anna continuerà a sostenere il "Progetto latte"grazie al contributo del 5 x mille e alla generosità di tanti amici. A chi desidera partecipare al Progetto latte chiedo di scrivere nella causale del bonifico o del c/corrente postale "Progetto latte". 

                                                                    GRAZIE


 

RIPRENDE L'ATTIVITA' DELLA SALA OPERATORIA

 Buone notizie dall' Ospedale di Bor.

 L'attività all'ospedale di Bor sta lentamente ripartendo dopo l' emergenza Covid19

 

In questi giorni ci sono giunte due buone notizie .

La prima riguarda il report del Fondo Adozione del bambino malato relativo al mese di dicembre 2020. 

Grazie al Fondo sono stati visitati e curati 67 bambini. 18 bambini sono stati ricoverati e il Fondo  ha pagato la loro degenza.

 Riporto questi dati perchè sono un segno della ripresa dell'attività pediatrica dell'Ospedale di Bor.

 
La seconda buona notizia riguarda l'attività chirurgica.

Ecco le foto della timida ripresa della chirurgia a Bor.



 

 

Durante questi giorni di gennaio sta operando una missione spagnola di Barcellona

L'equipe sta operando bambini con il labbro leporino e ustionati